Venerdì 25 gennaio
ore 18

Un puro nulla
di Luca Borgia

Antipodes

Mi chiamo Sante Borgia. Mi sono sempre chiamato così. Eppure ho avuto mille identità, ho vissuto mille vite. In dieci anni di giri grautiti sulla giostra del precariato salariale sono stato il venditore truffaldino di opuscoli contraffatti sulla normativa delle Entrate,e poi operatore di un call center che spacciava boccioni di vini sfusi a cirrotici terminali; ho lavorato in una fabbrica anacronistica con tre centri di produzione sempre inceppati; ho consegnato missive pubblicitarie senza mittente né destinatario, su e giù per le strade della mia città fabbrica smemorata; sono stato archivista in una scuola paritetica di alieni, una volta, e last but not least arruolato per formulare visual boards, cucinarespaghetti charts, preparare A3 reports e protocolli lean manufacturing, tutti i tools che trasformeranno lo shopfloor produttivo del mondo in un paradiso ritrovato in cui tutti noi lavoreremo di più, ma in compenso guadagneremo di meno.
Si potrebbe pensare che io stia inventando di sana pianta tutta questa storia allucinante. Alla meglio, che stia tingendo la realtà con i colori della mia fantasia perversa.
Invece no.
Non è così.
Non invento niente.
È tutto vero.

Vuoi acquistare questo libro?

Prenota e passa a ritirare in libreria
Basta scrivere a info@ilpontesulladora.it

prenota