Guadalupe Nettel

La figlia unica

La Nuova Frontiera

Laura e Alina si sono conosciute a Parigi quando avevano vent’anni. Ora sono tornate in Messico. Laura ha affittato un piccolo appartamento e sta finendo la tesi di dottorato mentre Alina ha incontrato Aurelio ed è rimasta incinta. Tutto sembra andare per il meglio fino a quando un’ecografia rivela che la bambina ha una malformazione e probabilmente non sopravvivrà al parto.

Inizia così per Alina e Aurelio un doloroso e inatteso processo di accettazione. Non sanno ancora che quella bambina riserva loro delle sorprese. È Laura a narrarci i dilemmi della coppia, mentre anche lei riflette sulle incomprensibili logiche dell’amore e sulle strategie che inventiamo per superare le delusioni. E infine c’è Doris, vicina di casa di Laura, madre sola di un figlio adorabile ma impossibile da gestire.

guadalupe nettel

Vuoi acquistare questo libro?

Puoi scrivere a info@ilpontesulladora.it per conoscere tempi e modalità di consegna o per prenotare e passare a ritirare direttamente in libreria.

Oppure puoi utilizzare il servizio Bookdealer - I tuoi librai a domicilio.

Bookdealer